Chiang Mai

Chiang Mai: una città tutta da scoprire ed amare

Chiang Mai. La più bella città della Thailandia.

Inutile dirvi di quanto mi sia innamorato di questo posto e probabilmente non sono nemmeno l’unico. È considerato il paradiso dei backpapers, vista l’enormità di strutture ricettive presenti, a prezzi veramente imbattibili. E devo dire, anche con un rapporto qualità prezzo niente male.

Per non parlare delle attività da fare, i luoghi da vedere, la storia, la cultura, la religione, la natura. Insomma, se non l’aveste capito, andare in Thailandia e non passare del tempo a Chiang Mai è veramente da folli.

Ma andiamo con ordine:

Una volta compreso come muoversi all’interno della città, capire dove sarà meglio alloggiare sarà veramente un gioco da ragazzi.

Dove dormire a Chiang Mai

Come detto, una volta compreso come muoversi all’interno della città, capire dove sarà meglio alloggiare sarà veramente un gioco da ragazzi. Sarà sufficiente guardare la cartina per capire la struttura di Chiang Mai e, una volta individuate le parti principali da vedere (che elencherò dopo), una stupidaggine capire dove prenotare un ostello o un hotel.

Se prestate attenzione, potrete infatti notare come il centro di Chiang Mai sia delimitato da delle mura, che formano un vero e proprio quadrato. All’interno di esse si trova la Città Vecchia. Trovare un hotel qua, oppure poco fuori, vi semplificherà di molto la vita e vi permetterà di girare con facilità e rapidità.

Una volta trovata la sistemazione, potremo partire alla vera scoperta della città. Ma dove partiamo?

8 cosa da non perdersi a Chiang Mai:

Il Wat Lok Molee ed il Wat Rachamontian,

Due templi, uno di fronte all’altro, che mostrano la religione e lo spirito sacro ed affascinante di questa terra. Mostrate rispetto ed entrate in uno dei due per meditare;

Il Wat Phra Singh,

Stupe ricoperte d’oro per un effetto scenico da invidia;

Il Doi Suthep,

Sacro, per gli abitanti di Chiang Mai e per tutti i religiosi. Ogni anno migliaia di turisti animano questo luogo, situato sopra ad una collina, rendendolo veramente sensazionale;

Il Night Bazar,

Volete comprarvi dei souvenir? Acquistare una maglietta all’Hard Rock Caffe? Questo è sicuramente il luogo migliore dove recarsi a Chiang Mai;

Il Kad Luang,

Conosciuto anche come Warorot Market. Camminate senza timore sino a raggiungere questo fantastico mercato al coperto;

Un massaggio Thai tradizionale,

Questo è veramente il luogo giusto dove farsi coccolare (nel mio prossimo articolo vi dico dove);

Varie attività giornaliere,

Una visita al Doi Inthanon National Park o all’Elephant Junge Sanctuary. Di questi parlerò separatamente.

Insomma Chiang Mai è veramente ricchissima. Non vi stuferete sicuramente.

Ed ora che siete pronti, avete capito come arrivare, come spostarsi all'interno delle bellissime strade di questa fantastica città, dovrete preparare un itinerario per farvi trovare impreparati. Per darvi una mano ho scritto un articolo anche per questo, con la speranza di darvi quante più informazioni possibili per facilitare la vostra avventura.

E non dimentichiamoci anche le varie attività extra da organizzare, ma basta così per ora. Leggete il mio prossimo articolo per scoprire di più!

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *