Cosa vedere in Thailandia

Cosa vedere in Thailandia: 10 cose da non perdere

Siete alla ricerca di informazioni utili per il vostro viaggio e soprattutto capire cosa vedere in Thailandia? Siete nel posto giusto. Solamente il nome rievoca mille immagini, viste nei film, sulle riviste dei tour operator, tra gli scatti di quell’amico abbastanza pazzo da partire da solo con lo zaino in spalla per scoprire un paese lontano. Ma cosa vedere in Thailandia? Come organizzare un viaggio? Come muoversi? Insomma, cos'è che bisogna fare per partire all'avventura?

Cosa vedere in Thailandia: la guida

Nei prossimi articoli mi focalizzerò su cosa vedere in Thailandia ed in questo vi darò 10 motivi validi per non perdervela per nessuna ragione al mondo.

Forse nessuna nazione come la Thailandia, infatti, rievoca così tante immagini diverse tra loro. Non solo. Nessun paese come la Thailandia, secondo il mio punto di vista, attrae una folle percentuale di persone completamente diverse tra loro: i backpapers, con la loro voglia di scoprire il mondo; i party-addicted, innamorati delle follie di Bangkok e di luoghi remoti dove il “far festa” è la via maestra; i turisti, tutti belli ammassati nella vacanzetta preimpostata dal tour operator; le famigliole, vogliose di godersi il sole di Phuket. Insomma, chi più ne ha, più ne metta. La Thailandia, con le sue bellezze, accoglie proprio tutti.

Come ben sapete, però, tra queste righe, leggerete come far a scoprire questa lunghissima nazione da soli: voi ed il vostro zaino. Pronti a vivere un’altra avventura per farvi crescere ulteriormente.

Cosa vedere in Thailandia: 10 motivi per visitarla

Perchè scegliere la Thailandia tra mille nazioni al mondo?

L'ospitalità

I Thailandesi sono delle persone gentilissime, soprattutto a Nord! Sempre disponibili a migliorare la vostra giornata! Al sud invece sono un po’ più stronzetti (sarà perché sono più abituati ai turisti??)

Il clima

Se non consideriamo l’umidità ed il periodo dei monsoni, girare la Thailandia sarà fantastico anche per via delle temperature, sempre piacevoli. Se poi qui è inverno, sarà ancora più una goduria.

Le città

Ebbene sì, tra Bangkok e Chiang Mai c’è una differenza abissale! Eppure solamente vivendo entrambe ci si accorge di quanto il mondo possa essere diverso. I grattacieli di Bangkok e le viuzze della Città Vecchia di Chiang Mai, due opposti che però non possono non lasciare il segno.

Le cucina

Sapori forti ottenuti da ingredienti semplici. Le spezie che utilizzate nella maggior parte delle ricette, le zuppe con il latte di cocco, i Pad Thai, la frutta strepitosa. Insomma, un insieme di colori e gusti che rimarranno a lungo sulle vostre papille gustative.

Gli elefanti

Sì, perché non posso non metterli. E capiamoci, non quelli da “cavalcare”, ma quelli nei centri di recupero. Animali straordinari, con i quali sarà sufficiente scambiarsi uno sguardo negli occhi per uscire diversi. Seppur siano leggermente più piccoli dei cugini africani, di certo non potranno non lasciarvi senza fiato.

Il mare

Già, seppur non sia un grande appassionato delle vita da mare, il colore delle acque e le spiagge non potranno non lasciarvi di stucco. Rappresentano qualcosa di meraviglioso ed unico.

I costi

Beh non dimentichiamo che per noi occidentali la Thailandia ha dei costi veramente bassissimi, che rendono abbordabile qualsiasi attività e qualsiasi meta. Questo come un po’ di tutta l’Asia.

I massaggi

Vogliamo non accennare il massaggio Thai? Dopo ore di viaggio rappresenta uno dei modi migliori per scaricare lo stress. E non abbiate paura se a un certo punto sentirete un po’ di dolore, passerà tutto in un attimo, per lasciar posto a delle piacevoli sensazioni (No! Non quelle sensazioni! Malpensanti!)

La storia

Ma dai? Anche la Thailandia ha una storia? Eh già. Il Regno del Siam è un affascinante agglomerato di templi ormai decaduti, oggi rovine, ma che rievocano epoche passate veramente affascinanti. Esempio concreto il Parco Storico di Sukhothai (ma questa è un’altra storia).

La religione

Ma avete presente quanto ci tengono? Buddisti all’ennesima potenza. E non azzardatevi ad entrare nei Templi a Bangkok con le scarpe o con le braghe corte! Nein! Lì capirete quanto tengono alla loro religione.

Cosa vedere in Thailandia: Galleria Fotografica

Durante il mio viaggio ho scattato ovviamente un sacco di fotografie. Tutte rigorosamente con lo smartphone. Eccone alcune.

Se questi motivi vi hanno stuzzicato, ora viene il bello. Nella sezione sulla Thailandia troverete articolo approfonditi città per città, come muoversi, come raggiungerle, cosa vedere e come comportarvi una volta raggiunti in loco.

Come un pizzico di presunzione, spero di aver creato delle guide utili tale che possiate creare il vostro itinerario e partire alla scoperta di questa magnifica nazione.

E se non sapere da dove partire, beh, partite dall'inizio e leggete il mio articolo su come organizzare un viaggio in Thailandia.

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *