Viaggio a Seoul: come organizzarlo

Viaggio a Seoul: come organizzarlo step by step

Benvenuti a Seoul, punto di partenza del nostro viaggio in Corea del Sud.

Scrivere una guida per la City of the Future è stato davvero complesso. Stiamo parlando di una megalopoli e, seppur abbia già esperienze in questo particolare campo, Seoul fa un po’ a sé. In questo articolo cercherò di aiutarvi ad organizzare il vostro viaggio, evidenziando perché andare, quando andare e dove dormire. In articoli correlati, approfondirò invece il come muoversi e cosa vedere. Continuate la lettura per scoprire di più riguardo a questa fantastica città.

Viaggio a Seoul: Perché andare?

Affascinante ed elettrizzante. Moderna, ma con un’identità antica. Seoul è senz’ombra di dubbio una di quelle città da visitare almeno una volta nella vita. Scoprirete una cultura giovane e POP, accanto ad una straordinaria tradizione, condita da cibo di strada, templi, palazzi reali e tanta gentilezza. Ma soprattutto, scoprirete una città sicura come poche al mondo. Camminare anche nella più buia delle vie, di notte, da soli, non vi spaventerà affatto, ve lo assicuro.

Quando andare a Seoul?

Il periodo invernale, soprattutto quello a ridosso del Natale e del 31 Dicembre, nasconde un fascino particolare, nonostante la cultura prettamente buddista non lo festeggi ufficialmente. Addobbi natalizi e fantastici giochi di luci saranno visibili in tutta Seoul. Non è alta stagione, i prezzi sono abbordabili e l’atmosfera rilassata. Tuttavia, preparatevi ad un freddo pungente.

La primavera invece nasconde qualcosa di magico. Tra Aprile e Maggio, la fioritura dei ciliegi regala viste mozzafiato. Seppur non capillare come in Giappone, anche la Corea vanta la sua fioritura.

L’estate è calda, è alta stagione, e molte persone scappano al mare. Il periodo di punta è Agosto.

L’autunno nasconde quel fascino melanconico che solo il rosso delle foglie allevia un po’. Ed è con questo fascino che, fare trekking nelle montagne adiacenti a Seoul, sarà magico.

Dove dormire a Seoul? Analisi dei quartieri.

Come ogni metropoli che si rispetti, anche Seoul ha un tessuto cittadino non indifferente ed è suddivisa da numerosi quartieri. In realtà non credo che esista esattamente un quartiere migliore di un altro dove alloggiare. Semplicemente ci sono quartieri che ci permetteranno di trovarci più vicini a determinate zone della città che vorremo o meno visitare. E questo dipenderà ovviamente da cosa vorremo visitare nel corso del nostro viaggio a Seoul. Vediamoli ora nello specifico i vari quartieri:

Gwanghwamun & Jongno-gu

La storia di Seoul. Sono i quartieri, a Nord del Fiume Han, che racchiudono i palazzi ed i templi principali della Capitale. Inoltre racchiudono anche l’area di Bukchon, ricca di Hanok: le tipiche abitazioni coreane dove vale la pena passare almeno una notte.

Myeong-dong & Jung-gu

Quartieri elettrizzanti per chi non si fa spaventare da affollamenti in qualsiasi ora del giorno e della notte. Anch’essi si trovano a nord del Fiume Han ed a Sud dei quartieri Gwanghwamun & Jongno-gu.

Hongdae, Edae & Sinchon

Nella zona ovest della città, troviamo questi tre quartieri, che si sviluppano a Nord e poco al di sotto del Fiume Han. Si dice siano i quartieri migliori per gli studenti, grazie ad una buona concentrazione di Università. È sicuramente una zona affascinante se siete alla ricerca di contatti personali.

Daehangno, Seongbuk-dong & Buam-dong

Se volete stare leggermente al di fuori del caos, questi tre quartieri si trovano a Nord della Capitale. Inoltre in essi si sviluppano anche le mura cittadine, zone ideali per un trekking urbano estremamente affascinante.

Itaewon & Yongsan-gu

Siamo ancora a Nord del Fiume Han. Musei di giorno, locali di ogni genere e tipo di notte. Una zona affascinante e niente male.

Dongdaemun

Ad est della città, un quartiere che racchiude modernità, come la Dongdaeumn Design Plaza e storia. Per non parlare dei mercati. Anche in questo caso, siamo ancora a Nord del Fiume Han

Gangnam

Arriviamo finalmente a Sud del Fiume Han. Il quartiere più lussuoso di tutta Seoul. E sì, se state pensando alla canzone, riguarda proprio questa area della città. Hotel 5 Stelle e Boutique qui non mancano di certo.

E qui mi fermo. Con questa breve analisi, non del tutto completa, dei quartieri di Seoul. Vi siete dati un’idea sul dove dormire? Io vi consiglierei di stare a Nord del Fiume Han, per una questione logistica e di comodità. Riguardo poi al quartiere, lascio a voi la scelta (piccolo spoiler: io ho scelto Dongdaemun e ne sono rimasto soddisfatto, sia da un punto di vista di comodità che da un punto di vista economico). Ah, una notte ho dormito anche nel Bukchon Village, in un Hanok. Qui sarete ancora più in centro e comodi, i prezzi però sono più elevati.

Viaggio a Seoul: Come muoversi?

Affinché un viaggio riesca nel migliore dei modi, gli spostamenti devono essere fatti in maniera intelligente, accurata e, se necessario, economica. Per questo vediamo come muoversi all’interno della città, in metro, in bus e come percorrere il tragitto dagli Aeroporti Incheon e Gimpo sino alla città (e viceversa). L’argomento è lungo, per questo ho creato un articolo ad hoc.

Come muoversi a Seoul: aeroporti, metro e bus

Viaggio a Seoul: cosa vedere? Luoghi ed attività.

Dulcis in fundo, eccoci arrivati al dessert, alle note più interessanti. A Seoul c’è molto da fare e molto da vedere. Potremmo passarci tranquillamente settimane e settimane. Tuttavia, questo non è lo scopo dei miei viaggi. Per questo motivo, ho deciso di raccogliere, in un articolo ad hoc, le cose essenziali da vedere e le attività necessarie da fare per capire quanto più possibile, in poco tempo, la cultura di Seoul. Siete pronti?

Cosa vedere a Seoul: luoghi ed attività nella City of Future

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *