Itinerario Corea del Sud: Busan, Jagalchi Market

Itinerario Corea del Sud: Luoghi e Città da visitare!

Se state programmando il vostro prossimo viaggio e cercate spunti per creare un fantastico ITINERARIO IN COREA DEL SUD, siete arrivati nel posto giusto.

Nella mia filosofia di viaggio, difficilmente mi soffermo per troppi giorni nello stesso posto. Amo infatti visitare quante più zone possibili della nazione che sto attraversando e questo, di conseguenza, mi porta a dovermi organizzare. Questo per non dover perdere troppo tempo in loco (tempo che preferisco utilizzare per numerose altre attività).

In questo articolo cercherò di raccontarvi, senza alcuna pretesa, l’itinerario da me seguito nel corso dei 10 giorni trascorsi in Corea del Sud.

Itinerario Corea del Sud: alla scoperta della Cultura e della Cucina Coreana.

Come prima cosa, durante la creazione di un itinerario, è necessario capire quante città vogliamo visitare e quanto tempo abbiamo a disposizione. In questo caso, come detto, il mio tempo a disposizione era di 10 giorni e quindi mi sono dovuto organizzare di conseguenza. In questo articolo vedremo quindi come creare un itinerario di circa 10 / 12 giorni.

Un altro aspetto fondamentale sono i trasporti: più lo spostarsi da una città all’altra richiede un tempo maggiore, meno città potremo visitare. È quindi sempre fondamentale capire i mezzi di trasporto (Come muoversi in Corea del Sud treni, bus e altri mezzi). Fortunatamente la Corea del Sud è piccola, quindi il problema non sussiste.

Tappa 1: SEOUL

La Capitale Coreana è ovviamente d’obbligo. Molte persone si recano in Corea solo per visitare questa fantastica città completamente proiettata nel futuro. E non hanno torto. Qui consiglio di spendere 4 GIORNI del proprio tempo (daytrip compreso). Per approfondire Seoul, cliccate sull’immagine o sul titolo. Verrete re-indirizzati ad un elenco di articoli ad hoc. Tra di essi troverete approfondimenti su come organizzare il viaggio, cosa vedere (e di conseguenza quanti giorni stare e come organizzare un itinerario) e come muoversi efficacemente.

Tappa 2: NAMHANSANSEONG (Daytrip da Seoul)

Chi di voi ha già letto alcuni miei articoli, sa che da ogni città principale, sviluppo una gita in giornata. E da Seul ho scelto Namhansanseong e ne sono stato pienamente soddisfatto. Qui sarà sufficiente passarci 1 GIORNO e senza nemmeno cambiare alloggio. Ci si potrà arrivare tranquillamente andata / ritorno in giornata. Anche in questo caso, cliccate sull’immagine o sul titolo per essere re-indirizzati ad un elenco di articoli e capire come arrivare e cosa vedere / fare in questa splendida località.

Tappa 3: BUSAN

Elettrizzante città costiera estremamente affascinante. Qui troverete un mix tra religione, storia, cultura e cinema. Qui consiglio di passare 3 GIORNI (anche in questo caso comprendendo un daytrip). Approfondimenti riguardo a come organizzare il viaggio, cosa vedere e come muoversi li trovate sempre cliccando sull’immagine o sul titolo.

Tappa 4: GYENGJU (Daytrip da Busan)

La Vecchia Capitale della Corea. Un emozionante insieme di templi e palazzi a poca distanza da Busan. Arrivarci sarà semplice, ma non scontato. 1 GIORNO: andata e ritorno in giornata in questo caso sono super consigliati per un viaggio breve. Cosa vedere e come arrivarci approfonditi sempre con articoli ad hoc, cliccando sull’immagine o sul titolo.

Tappa 5: ISOLA DI JEJU

L’outsider di questo viaggio, divenuta ormai uno delle isole più famose del mondo. Questo dopo essere stata investita del ruolo di “Nuova Meraviglia del Mondo Naturale”. Vi consiglio quindi non farvi assolutamente sfuggire l’occasione di visitare l’Isola di Jeju nel corso del vostro viaggio in Corea e di spendere almeno 2 GIORNI del vostro tempo su questa affascinante isola. Rimarrete estasiati. Per scoprire come organizzare il viaggio, come arrivare e cosa vedere, vi rimando agli approfondimenti (link cliccando sull’immagine o sul titolo).

End: SEOUL & RITORNO IN ITALIA

Consiglio di tornare a Seoul (o ovunque abbiamo il volo di ritorno) con un giorno di anticipo. Questo per evitare spiacevoli ritardi o imprevisti che possano causarvi problemi.

Dieci giorni possono sembrare pochi, ma se organizzati con intelligenza, vi permetteranno di vedere una buona parte di Corea del Sud. Non fermandovi alla sola Capitale, ma assaporando anche altri suoi aspetti. Per approfondimenti su ogni singola città, sapete dove trovare gli articoli, Se invece non aveste tempo di organizzare da voi il vostro itinerario, potrete tranquillamente affidarvi a me compilando il modulo a questo LINK.

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *