Cosa vedere a Xian

Cosa vedere a XiAn: perla della Cina Continentale

Nel viaggio tra le città della Cina che non possono mancare c’è sicuramente Xi’An, una “piccola” città continentale, nella Regione dello Shaanxi e se state cercando di capire cosa vedere a Xian siete senz'ombra di dubbio nel posto giusto.

L’aggettivo piccola non è sicuramente il più adeguato per descriverla, in quanto conta più di 8 milioni di abitanti, tuttavia in confronto a Beijing o a Shanghai, è sicuramente più “tranquilla”.

Cosa vedere a Xian: città dell'Ottava Meraviglia del Mondo

La storia di Xi’An è antica e affascinante, basti pensare che questa città rappresentava l’inizio della Via della Seta, che migliaia di anni fa collegava le due più potenti civiltà del mondo, l’Impero Cinese e l’Impero Romano.

Da queste prime righe avrete capito che questa è una città che non può assolutamente mancare se volete dire di aver visto almeno la Cina nelle sue parti essenziali e credetemi, sarà forse la città che più vi emozionerà, se saprete coglierla nel suo spirito locale.

Raggiungerla potrebbe essere inoltre un’altra avventura, sempre a patto che siate disposti a viaggiare un po’ scomodi. Ma non voglio anticiparvi nulla, vediamo:

Dove dormire a Xian

Secondo la filosofia di nsadventures.com, che preferisce spostarsi utilizzando le proprie gambe, consiglio di trovarsi un hotel vicino alla stazione ferroviaria o comunque tra di essa ed il centro, cosa che vi aiuterà sicuramente in quella che sarà la vostra permanenza in questa città.

Lo so, ora come ora non vi ho ancora detto cosa vedere a Xian e giustamente credermi che vale la pena andare sulle poche righe che ho scritto prima vorrebbe dire darmi troppo fiducia.

Cosa vedere a Xian: pochi motivi per non farvela scappare

Prima di addentrarci nell'elenco di cosa da vedere, voglio darvi delle motivazioni per le quali vale la pena recarsi a Xian:

Per la sua storia.

Ebbene sì, il fatto che fosse l’inizio della Via della Seta le ha permesso di circondarsi di mura dal sapore medioevale, per non parlare delle torri, delle pagode, delle statue di bronzo e soprattutto, poco fuori dalla città … (beh, se volete scoprire di cosa sto parlando continuate la lettura).

Per il cibo.

O meglio per il cibo di strada. Un intero quartiere dedicato a spiedini di carne, dolci, spremute di melograno, noodles ed il tutto preparato in piccole bancarelle lungo la strada, con un sottofondo musicale che emoziona ed arricchisce.

 

Per la religione.

Vedere convivere (IN PACE) diverse correnti di pensiero incuriosisce, soprattutto quando parliamo di Islamismo, Induismo e Buddismo. Ma soprattutto, l’avete visto ancora un Cinese Musulmano? Per me era la prima volta e posso dire che è una situazione molto simpatica.

 

Per la vita quotidiana.

Sì, perché non vi capiterà di vedere molti occidentali, non vi capiterà di trovarvi in troppe zone turistiche e costruite. A Xi’An è tutto vero, dai mercati ai barbieri in strada appena fuori dalle mura della città.

Questi sono solo alcuni aspetti, per capire cosa vedere a Xian e come emozionarvi vi ho riservato un articolo facile facile.

Credetemi, ne vale la pena!

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *