Naver Map e Visit Korea: App utili Corea del Sud

Naver Map e Visit Korea: app utili per il vostro viaggio in Corea del Sud!

In questo articolo voglio parlare di due app che risulteranno essere molto utili durante il vostro viaggio in Corea del Sud: NAVER MAP e VISIT KOREA. Diciamoci la verità, gli smartphone hanno preso il sopravvento e non possiamo più fare a meno di loro. Quindi perché non sfruttarli intelligentemente?

Naver Map: l’alternativa a Google Maps in Corea del Sud

Se state cercando una App alternativa a Google Maps, che funzioni in Corea del Sud, la soluzione si chiama NAVER MAP. E se vi state chiedendo per quale dannatissimo motivo Google Maps non funziona in Corea del Sud, vi rassicuro, me lo sono chiesto anche io! Ed è un dubbio che è sorto a molte persone. Per essere conciso: Google Maps dona una miriade di informazioni che la Corea del Sud, non vuol fare assolutamente trapelare. Questo per via del rischio e del rapporto conflittuale tutt’ora in essere con la Corea del Nord. In poche parole, per Privacy. Di conseguenza, mancando un numero infinito di informazioni, Google Maps risulta incompleto e poco funzionale.

Ma non preoccupatevi, come detto, esiste un’alternativa e si chiama, appunto, Naver Map.

Come ottenere Naver Map

Per poter cominciare ad utilizzare Naver Map, vi sarà sufficiente scaricare l’app da Play Store e da iTunes ed essa sarà subito utilizzabile. È assolutamente gratuita e la configurazione è molto simile a Google Maps. Essa è disponibile in Coreano e, cosa più utile, anche in inglese.

Funzionalità di Naver Map

Naver Map si rende utili in diverse occasioni. Ad esempio per:

  • Spostarsi all’interno delle grandi metropoli, vi dirà infatti quale mezzo di trasporto conviene prendere, ovvero la soluzione più economica e più veloce;
  • Capire quale BUS prendere in periferia. Vi dirà infatti dove salire sul bus, il costo, il numero ed il nome delle fermate ed il tempo di cui avrete bisogno;
  • Muoversi in auto. Dubito noleggerete un’auto, tuttavia Naver Map funziona anche da navigatore.

Insomma, non vi sto dicendo nulla di nuovo. Naver Map è il fratello gemello coreano di Google Maps. Immagino quindi che imparerete ad usarlo in un batter d’occhio.

Visit Korea Official Guide: una guida smart!

Noi viaggiatori, lo si sa, ci riempiamo di informazioni prima di partire, per essere preparati, ma poi, sul posto, non lo siamo mai abbastanza. Grazie a VISIT KOREA, avremo delle informazioni di sintesi sui principali luoghi della Corea del Sud, questo per poter saper cosa stiamo guardando. E, cosa ancor più comoda, per ogni luogo che vorremo visitare, ci sono informazioni dettagliate sul come raggiungerlo. Ad esempio che bus prendere, che linea della metro seguire, oppure a che fermate scendere, quanto camminare. E molto altro ancora. Consiglio quindi caldamente di scaricare quest’app.

Non solo, su Visit Korea sono anche disponibili alloggi, ristoranti, bar e negozi, in maniera tale da poter capire dove state andando, qualora la lingua coreana vi mettesse in confusione.

Integrando Naver Map e Visit Korea, avrete a disposizione due strumenti incredibilmente utili: usateli.

Nicolo Sorsoli

Una passione: quella dei viaggi zaino in spalla. Uno dei cosiddetti backpackers, sempre alla ricerca di nuove mete e nuove storie da raccontare, con la speranza di poter trasmettere ciò che vivo a tutte le persone che leggeranno quanto scrivo.

Vedi tutte le storie

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *